Qualche riga di buon senso per spiegare la Xilella

Condividiamo un articolo firmato da un amico barese, Michele Cecere.

La Xilella da anni è il killer della foresta pugliese. Ma l'ultima cura proposta sembra peggiore della malattia!

Distese di olivi, decine di milioni, artistici nella loro nodosità antica e nutrienti nel loro verde frutto, da sempre simbolo di pace, non riescono a guarire. E l'ultimo decreto pare volerli curare con "medicine" proibite, perché dannose per l'ambiente e per l'uomo. Prendetevi qualche minuto per leggere queste poche righe di buon senso