Il campeggio spartano non è amato da tutti: e allora ecco il glamping, dove il camping si unsce al glamour.

Diffuso ormai in tutto il mondo unisce il green al luxury, quasi un lusso ecosostenibile, un campeggio che propone tutte le comodità di un hotel. Nato in Inghilterra nel 2005, mette a disposizione tende già allestite, arredate con letti e materassi, mobili di design e, spesso, bagno privato, immerse nella natura. 

Può essere definito turismo sostenibile? Sì, perché le tende normalmente sono costruite con materiali riciclati e biodegradabili e sono smontabili. Con il glamping si possono scegliere soggiorni in tende teepee, case sugli alberi, roulotte vintage e case scavate negli alberi. Certamente un'esperienza di vacanza alternativa! Per vedere prezzi e proposte potete visitare qualche sito: per esempio le proposte eco-friendly in Italia di ecobnb, o quella in giro per il mondo di Vacanceselect e Glamping